PARCO REGIONALE DEI GESSI E DEI CALANCHI DELL’ABBADESSA

Dal 1993 La Carovana Onlus gestisce, per conto dell’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale, le attività di educazione alla sostenibilità e le visite guidate nel mondo carsico di superficie e sotterraneo.
Il Parco Regionale dei Gessi e dei Calanchi dell’Abbadessa, area protetta molto vicina alla città di Bologna, è il più grande parco carsico dell’Emilia Romagna e rappresenta una della principali emergenze naturalistiche della Regione Parco Regionale dei Gessi e dei Calanchi dell’Abbadessa.
Negli anni le attività del Parco hanno favorito un notevole miglioramento nella tutela dell’ambiente e l’aumento di specie animali e vegetali ora facilmente visibili a quanti scelgono di attraversarlo.

Moduli di educazione alla sostenibilità per le Scuole
L’impegno nel creare una cultura di tutela e valorizzazione delle aree protette permea i moduli di educazione alla sostenibilità che i nostri operatori svolgono nelle scuole di ogni ordine e grado. I moduli didattici vengono realizzati in aula e/o in ambiente e vengono definiti in base ai programmi e alle esigenze di ogni singola scuola. Spesso sono costituiti da una parte in aula e da una in esterno per garantire la completezza dell’esperienza formativa.

PRENOTAZIONI: 051.6254821 – e-mail info@parcogessi.it

Visite naturalistiche e speleologiche
Le visite naturalistiche e a carattere speleologico possono essere rivolte alle scuole o ai cittadini e cittadine.
Per le escursioni in superficie è possibile camminare in autonomia o scegliere di farsi accompagnare da guide ambientali per poter osservare in modo più approfondito il territorio e scoprirne le particolarità.
Le visite a carattere speleologico prevedono l’accompagnamento di guide.
A oggi sono visitabili due grotte: la Spipola e il Farneto.
Il Farneto è una grotta la cui storia inizia nell’età dei metalli; abitata fin dall’ora è divenuta già a fine ‘800, meta turistica degli abitanti di Bologna. La visita dura circa un’ora e mezza ed é adatta ai bambini dai 4 anni in avanti.

PRENOTAZIONI: 051.6254821 – e-mail info@parcogessi.it

La Spipola è una delle rarissime grotte turistiche italiane in cui è possibile assaporare cosa significhi l’attività speleologica grazie alla scelta del Parco di evitare ogni intervento di turisticizzazione.
La visita dura circa tre ore ed è adatta ai bambini dai 9 anni in poi.
In entrambe le grotte non vi sono passerelle e si entra con caschetti a led. La possibilità di sperimentare il buio e il silenzio, elementi rari o impossibili in esterno, rendono le visite un’esperienza emotiva e sensoriale di rara potenza e bellezza.

Per prenotazioni telefonare allo 051.6254821 oppure via e-mail info@parcogessi.it.